La Regione Veneto ha pubblicato tre bandi dedicati alla formazione per enti culturali e aziende del territorio.

Soggetti ammissibili

  1. Enti Culturali (della provincia di TREVISO, VENEZIA e VICENZA),
  2. Aziende del settore Turismo,
  3. Aziende private che non rientrano nei punti 1 e 2.

Per enti culturali si possono ricomprendere a titolo esemplificativo i seguenti ambiti:

  • musica;
  • arti visive (incluso cinema, audiovisivo e fotografia);
  • spettacolo dal vivo e Festival;
  • patrimonio culturale materiale e immateriale (inclusi archivi, biblioteche e musei di natura privata);
  • editoria, libri e letteratura.

Per le aziende del settore cultura la Regione prevede anche dei contributi a fondo perduto per investimenti in beni strumentali da 7.000 a 10.000 euro ad ente.

Per le aziende del settore turistico si possono considerare per esempio:

  • Alberghi;
  • Ristoranti;
  • Agenzie Viaggio;
  • Tour operator;
  • B&B;
  • Guide Turistiche.

Organizzazione e tematiche della formazione

Sono previsti gruppi di lavoro da 3 a 6 persone che possono essere composti da dipendenti, amministratori, soci e apprendisti.

Le macro tematiche dovranno riguardare le competenze digitali, la transizione verde e l’economica circolare. A titolo esemplificativo i temi possono essere la comunicazione, il web social marketing, lo storytelling, videomaker, la fotografia still life, la sostenibilità ambientale e green.

Sono previsti percorsi da 20 -100 ore ad ente/azienda.

Scadenza invio proposte

L’adesione degli enti culturali, delle aziende private e del settore turistico dovrà essere inviata entro il 10/02/2023.